Con la nuova Legge Bersani, approvata con la Finanziaria 2007 sono state introdotte significative modifiche ed importanti cambiamenti nel settore economico dei prestiti e dei finanziamenti.

Il nuovo decreto introduce infatti regole e norme che mirano a tutelare il soggetto che fa richiesta di un finanziamento, una delle novità principali derivate dalla legge è sicuramente quella dell’Abolizione della Penale, in caso di estinzione anticipata del Mutuo.

In passato infatti, i soggetti che, dopo aver contratto un finanziamento con una banca o un istituto di credito, decidevano di restituire anticipatamente la somma ricevuta con il mutuo, dovevano anche essere sottoposti al pagamento di una penale aggiuntiva, solitamente compresa tra l’1 ed il 5% della cifra totale.

L’Estinzione Anticipata del Mutuo si presenta come una importante risorsa per tutti color che, dopo aver ricevuto una somma di denaro, destinata all’acquisto di un immobile, di un bene o di un servizio, vogliano eliminare i costi aggiuntivi, rappresentati dai tassi di interesse applicate sulle rate del mutuo, restituendo in una unica volta il capitale richiesto.

La legge Bersani sull’abolizione della penale, si rivolge a tutti quei mutui che siano stati stipulati nel corso del 2007, anche se prevede interessanti opportunità anche per tutti quei soggetti che abbiano contratto un finanziamento a partire dal 2001.