I Mutui ed i Finanziamenti sono molto differenti tra loro, per modalità di erogazione, tempi, caratteristiche, motivi di concessione e modalità di restituzione, ad esempio i Prestiti Cambializzati, che si rendono particolari per l’assenza di rate, che vengono sostituite da cambiali.

La più opportuna forma di mutuo per Cattivi Pagatori è indubbiamente il Prestito Cambializzato un mutuo comparabile con gli altri di prestito con un’unica diversità, che si presenta nelle procedure di restituzione del finanziamento, al posto delle rate, saranno firmate cambiali bancarie, che avranno il ruolo di fungere da assicurazione per l’istituto di credito che si impegnerà ad accordare il prestito.

Il Finanziamento Cambializzato ha le caratteristiche di un tradizionale prestito, ideato per cittadini che in trascorsi prestiti abbiano avuto inconvenienti con i procedimenti di pagamento della somma avuta per mezzo di un finanziamento, avendo presentato ritardi e che perciò siano stati indicati nelle liste dei protestati, avendo dunque significative restrizioni in un ulteriore finanziamento non potendo avere, le banche, le corrette assicurazioni di una sicura rimborso delle rate.

Per i soggetti che vengono evidenziati come Cattivi Pagatori, è totalmente impossibile avere l’opportunità di farsi elargire un altro finanziamento inteso nella modalità classica, visto che l’istituto finanziario non ha la certezza di farsi restituire il capitale erogato, al risparmiatore verranno di conseguenza destinate diverse formule di prestiti che possano di proteggere le filiali bancarie da probabili ritardi nei pagamenti grazie a requisiti considerevolmente inflessibili.